«Scuola in movimento»

«Scuola in movimento» accompagna l’apprendimento e l’insegnamento con il movimento e promuove una cultura alimentare sana nelle scuole. Il movimento è un elemento centrale di una cultura scolastica sana e di uno sviluppo scolastico attivo. Grazie a questo progetto, i bambini dispongono di uno spazio sufficiente per soddisfare il loro naturale bisogno di muoversi.

Gli elementi chiave

«Scuola in movimento» favorisce la concentrazione, la salute e la produttività. Nella loro quotidianità scolastica, le allieve e gli allievi devono avere l’opportunità di fare delle esperienze di movimento positive e di alimentarsi in maniera equilibrata, anche al di fuori delle lezioni di educazione fisica e delle giornate sportive obbligatorie.

Gli elementi chiave di «Scuola in movimento» sono:

  • gioco libero e movimento durante le ricreazioni
  • pause di movimento durante le lezioni
  • applicazione del principio «apprendere in movimento»
  • organizzazione delle aule e dei piazzali scolatici in modo che favoriscano il movimento
  • promozioni di abitudini alimentari sane (chiosco scolastico con spuntini sani ed equilibrati)
  • sostegno finanziario del progetto

Sotto trova il modulo per inoltrare una richiesta di sostegno finanziario:

Misure complementari:

Il progetto «Scuola in movimento» comprende un ampio pacchetto di misure che coinvolge tutta la scuola: le autorità scolastiche, l’intero corpo insegnante, tutti gli allievi, i genitori e il servizio tecnico. Attualmente partecipano al progetto oltre 100 sedi scolastiche grigionesi.

Sotto trova ulteriori informazioni:

Scuole in movimento nei Grigioni

Queste scuole dicono sì a un movimento più ricco e variato nella quotidianità scolastica:

Elencare tutti i partecipanti

Schulverband Innerbelfort

Gemeindeschule Scuol

Schule Surses

Schule Bonaduz- Rhäzüns

Scuole Valposchiavo

Schule Ilanz/Glion

Schule Giacometti

Schule Daleu

Schule Masans

Schule Lachen

Schule Türligarten

Schule Rheinau

Schule Nikolai

Schule Barblan

Schule Conters

Conters

conters.ch

Scola Medel Lucmagn

Curaglia

www.medel.ch

Scola populara Disentis/Mustér

Disentis/Mustér

www.scoladisentis.ch

Schule Felsberg

Schulverbund Oberheinzenberg

Gemeindeschule Scuol

Schule Fürstenau

Scuola di Grono

Schulverband Grüsch/Seewis

Schule Haldenstein

Schule Landquart

Schule Ilanz/Glion

Schule Jenins

Sekundar- und Realschule Klosters- Serneus

Primarschule Klosters- Platz

Gemeindeschule Küblis

Küblis

Schule Küblis

Scolaviva

Schule Landquart

Schule Vaz/ Obervaz

Scuole Valposchiavo

Scuola di Lostallo

Schule Malans

Schule Churwalden

Scuole Mesocco

Schule Obersaxen

Gemeindeschule Luzein

Schule Churwalden

Schule Pontresina

Scuole Valposchiavo

Schulverband FFJS

Pragg- Jenaz

www.ffjs.ch

Scoula Valsot

Schule Bonaduz - Rhäzüns

Schule Domleschg

Schule Ilanz/Glion

Schule Ilanz/Glion

Scuole Valposchiavo

San Carlo

Scuole San Vittore

Schule Scharans

Scola Schluein

Scuola da Scuol

Scoula da Scuol

Schule Klosters-Serneus

Schule Sils i.D.

Schule Silvaplana/ Champfèr

Schulverband Rheinwald

Gemeindeschule Luzein

St. Antönien

www.luzen.ch

Gemeindeschule St. Moritz

Schule Mittelschanfigg

Scoula Valsot

Bergschule Avrona

Gemeindeschule Scuol

Primarschule Thusis, Dorf

Schule Thusis

Schule Domleschg

Schule Trimmis

Schule Trin

Gemeindeschule Safiental

Scola primara Lumnezia

Gemeindeschule Safiental

Schule Zizers

 

La valigia dell’alimentazione

Le lezioni sensibilizzano gli scolari e i bambini della scuola dell’infanzia sull’alimentazione sana.

L’Ufficio dell’igiene pubblica mette a disposizione due valigie dell’alimentazione:

  • valigia per il ciclo inferiore (scuola dell’infanzia, 1./2. classe)
  • valigia per il ciclo medio (3.-6. classe)

Grazie alla valigia dell’alimentazione e senza dover investire molto tempo nella preparazione, gli insegnanti possono proporre delle lezioni didatticamente ben strutturate sul tema «alimentazione». Ogni valigia contiene un raccoglitore con le schede didattiche, una panoramica degli obiettivi, una pianificazione dell’unità didattica e tutto il materiale necessario.

Come impiegarla?

  • sequenze di quattro lezioni singole per ciclo
  • serie di lezioni a seconda del tempo a disposizione
  • giornate a progetto o settimane a progetto

Persona di riferimento:
Daniela Capatt
Capo progetto Movimento ed alimentazione
Telefono: +41 81 257 64 06
E-Mail: daniela.capatt@san.gr.ch

 

 

Consulenza per piazzali scolastici

Il programma di «Bisch fit?» – Movimento ed ...

Di più

Chiosco della merenda

Le pause sono dei momenti importanti per staccare la ...

Di più